Scale e trabattelli

Informazioni sui nostri prodotti

Scale e trabattelli

Dalle scale professionali a quelle domestiche, passando per i trabattelli e gli sgabelli di ogni dimensione e portabilità, anche in questo settore il nostro store non delude. Le scale telescopiche e trasformabili si mescolano perfettamente ad un alto livello di trasportabilità che agevola gli spostamenti del prodotto. Le scale snodate e multiposizione saranno un ottimo acquisto per quei professionisti che cercano degli articoli specifici e di qualità; non mancano modelli in legno e con parapetto, oppure scale per agricoltura. Passa in negozio e trova quella adatta a te!

Tipologie di scale portatili

Secondo la definizione dell’INAIL, “le scale sono attrezzature di lavoro dotate di pioli o gradini sulle quali una persona può salire, scendere e sostare per brevi periodi. Permettono di superare dislivelli e raggiungere posti di lavoro in quota; possono essere trasportate e installate a mano senza l’ausilio di mezzi meccanici”. Le scale sono catalogate come attrezzature di lavoro: devono, quindi, essere conformi al D.Lgs 81/08 e quindi marcate secondo tale decreto. Generalmente sono classificate prendendo in considerazione i carichi a cui sono sottoposte e la durata di tali sollecitazioni.

Troviamo in commercio:
  1. Professionali: rientrano in questo campo quelle scale utilizzate per carichi fino a 2700 N / 1 min. e test dinamici per 50.000 cicli;
  2. Domestiche: rientrano in questo campo quelle scale utilizzate per carichi fino a 2250 N / 1 min. e test dinamici per 10.000 cicli.

In base alla conformazione geometrica, le scale sono classificate dalla UNI EN 131-1 come:

  • In appoggio: sono scale che vengono soprattutto utilizzate come via di accesso in quota e possono essere: a pioli (semplice, innestabile, a sfilo manuale o con meccanismo) a gradini (semplice a un solo tronco);
  • Doppie: sono scale che vengono generalmente utilizzate per lavori di manutenzione e possono essere: a pioli (uno o due tronchi di salita), a gradini (uno o due tronchi di salita con piattaforma) e a pioli e gradini;
  • Trasformabili: scale utilizzate da operatori sia professionali che privati. Sono scale d’alluminio con articolazioni d’acciaio che permettono l’apertura a cavalletto oltre che normale, anche in posizione zoppa (due tronchi, tre tronchi e multi posizione con cerniera);
  • Movibili con piattaforma: scale richiudibili con un’ampia piattaforma di lavoro, un parapetto e maniglioni laterali in alluminio per salire in sicurezza.

Prezzi delle scale

prezzi delle scale, perciò, variano in relazione alle caratteristiche sopra descritte quindi dimensioni, altezza, geometria e se sono domestiche o professionali. Per una scala a sfilo in alluminio per altezze comprese tra i 4m e i 5m, il prezzo varia dai 74,90 euro per una scala domestica, fino a 226,90 euro per una scala a sfilo professionale, richiudibile e telescopica. Se volete invece acquistare una scala da appoggio per lavori compresi tra i 4m e i 5m il prezzo varia tra i 44,90 euro per una scala in alluminio domestica, fino a 225 euro per una scala professionale in vetroresina.

Scale per agricoltura

Discorso a parte va fatto per le scale per agricoltura. Questa particolare tipologia, infatti, viene adottata per lavori in campo agricolo ed è dotata di calzari in gomma antisdrucciolo e gradini a trapezio inclinato per la massima stabilità su tutti i terreni. Lo strumento garantisce sicurezza, stabilità e un appoggio in piano per i piedi. Essa è adatta a sostenere l’operatore nelle lunghe ore di lavoro, è utile, anche, per la manutenzione del giardino e la raccolta della frutta grazie alla particolare struttura adatta ad incunearsi tra rami e fogliame. Il prezzo varia tra i 135 euro e i 245 euro in relazione all’altezza della scala stessa.

Tipologie di Trabattelli

La parola trabattello indica uno strumento da lavoro per operazioni in quota, che può essere impiegato per eseguire molteplici lavori e adattandosi perfettamente sia agli ambienti interni sia a quelli esterni. Viene chiamato anche ponte su ruote a torre e viene realizzato assemblando tra loro diversi elementi prefabbricati, in particolare tavole e tubi metallici. Gli impalcati, denominati ponti e sottoponti, vengono collocati a diverse altezze e l’accesso ai piani di lavoro avviene tramite scale apposite. In base al lavoro da portare a termine è necessario scegliere un determinato modello.

Sul mercato si tende a distinguere i trabattelli in due grandi categorie:
  • Utilizzo professionale: un trabattello professione può raggiungere i 18 metri di altezza e viene quindi solitamente ancorato alle pareti con delle apposite staffe. Il piano di calpestio è molto ampio, perfettamente in grado di sorreggere il peso di persone e attrezzi. Trattandosi di modelli componibili, la possibilità di inserire diverse alzate in base alle esigenze rende il sistema modulare; un medesimo modello, di conseguenza, può essere utilizzato su diverse altezze;
  • Uso domestico: strumento caratterizzato da una struttura tubolare su ruote, e capace di raggiungere un’altezza massima di 4 metri. Rispetto ad una comune scala, tale strumento garantisce una maggiore libertà e mette a disposizione una comoda base di appoggio per gli attrezzi. Questo trabattello si caratterizza per la facilità di spostamento e per essere completamente smontabile.

Prezzi dei trabattelli

La norma UNI EN 1004: 2005 classifica i trabattelli in base alle classi di carico e al tipo di accesso agli impalcati”, ma individua “l’altezza massima dei trabattelli in riferimento alle condizioni di utilizzo”:

  • In base alle classi di carico: la classe di carico “indica l’entità del carico uniformemente distribuito da applicare sull’ultimo impalcato del trabattello ai fini delle verifiche di progetto”;
  • In base al tipo di accesso agli impalcati: accesso con scala a rampa, accesso con scala a gradini, accesso con scala a pioli inclinata, accesso con scala a pioli verticale;
  • Classificazione in base alle condizioni di utilizzo: per utilizzo all’esterno, ovvero con presenza di vento (l’altezza massima del trabattello non può superare gli 8 m; utilizzo all’interno, ovvero con assenza di vento (l’altezza massima del trabattello non può superare i 12 m).

prezzi dei trabattelli, quindi, variano in relazione alle caratteristiche sopra descritte. Per trabattelli professionali il prezzo varia da 445 euro per altezze fino a 4,7 m, fino a 990 euro per altezze fino 5,39 m. Invece, per trabattelli domestici il prezzo varia da 80 euro per altezze fino a 2,9 m, fino a 149,90 euro per altezze fino a 3, 97 m.

gres ceramica

Richiedi una consulenza gratuita

Siamo in grado di fornirti servizi di:

  • consulenze architettoniche compresi servizi di rendering;
  • pratiche urbanistiche ed amministrative.

Servizi di consulenza a tariffe agevolate nell’ambito del pacchetto materiali+ consulenze “Shop & Go”.